3. SAGRESTIA NUOVA

PRIMO PIANO

Image

La Sagrestia Nuova (detta anche Tesoro Nuovo) è un piccolo ambiente che conserva oggetti datati tra il XV e il XX secolo come paramenti liturgici, calici, pissidi, patene, pastorali, mitrie e ostensori di tipo ambrosiano, donati da Leone XIII e così chiamati
perché la loro struttura molto particolare ricorda la facciata del duomo di Milano. Spiccano su tutti le due ampolline in vetro verde e metallo prezioso appartenute in origine a papa Paolo V Borghese e una stauroteca (reliquiario della Vera Croce) in legno e madreperla.